Rivista Zeta2018-11-13T15:38:45+00:00
Istituto di Tanatologia
e Medicina Psicologica

Rivista Zeta

Zeta – ricerche e documenti sulla morte, sul morire e sul lutto

Fondata nel 1986, è la prima rivista di Tanatologia in Europa.
Già in formato cartaceo (disponibile a richiesta) viene pubblicata ora solo on-line.
E’ caratterizzata da una ampia interdisciplinarietà e perciò ospita contributi tanatologici appartenenti a tutti i campi del sapere.
Si propone in Italia come luogo di incontro e di dibattito di tutti gli studiosi della morte e del lutto.

La versione integrale della Rivista è consultabile online in abbonamento annuale prepagato di Euro 10,00.

Biblioteche e istituzioni pubbliche possono richiederne la consultazione gratuita, per informazione scrivere a info@clinicacrisi.it.

L’ultimo numero della rivista

Rivista Zeta n. 44
  • La relazione fra il tempo delle cure palliative e l”assistenza al lutto negli hospice italiani

  • Aborto, testamento biologico, eutanasia: una contrapposizione etica insuperabile?

  • Il veterinario di fronte alla morte e al lutto

  • La dimensione del tempo nelle cure palliative

  • La perdita di un figlio: il dolore di chi resta e la sua elaborazione

  • L’elaborazione del lutto come sfida

  • Un”ipotesi sulla poetica di Patti Smith e un”ipotesi sulla poetica di Zerocalcare

Come abbonarsi alla Rivista Zeta

Per abbonarsi alla Rivista Zeta è necessario prima registrarsi alla nostra Area Riservata. La registrazione è gratuita: non appena avrete inviato il Form compilato riceverete un messaggio email con il link e i dati per entrare nella vostra pagina dell’Area Riservata, da cui potrete abbonarvi.

Registrati
Associazione rivivere

Associazione culturale senza fini di lucro, si occupa delle situazioni critiche della vita proponendosi come luogo di supporto, incontro, cultura e solidarietà.

Consulenza Online

Una iniziativa dell’Istituto di Tanatologia che rende disponibile online, in un’area riservata, l’assistenza psicologica alle persone in situazione di crisi gravi.

Apocrifi Editrice Bologna